IL GRUPPO LAGHEZZA LANCIA AL CUSTOMS EXCHANGE

Condividi su:

Il gruppo Laghezza lancia il nuovo portale per il dialogo automatico con la clientela

All’avanguardia nelle procedure di interfaccia con la clientela

Come ottimizzare i tempi di scambio di informazioni finalizzate a una velocizzazione delle operazioni doganali? Il gruppo Laghezza di La Spezia, che aveva già svolto un ruolo pioneristico con la progettazione e l’attivazione del portale informatico Al Customs, lancia il nuovo modulo Exchange, che consente di incrementare e ottimizzare l’interazione automatica (attraverso flussi di dati e documenti inviati direttamente con sistema EDI) con i reparti informatici dei singoli clienti.

Al Customs era stata configurata come una piattaforma web finalizzata a garantire ai clienti del gruppo Laghezza un servizio di informazione e consultazione per agevolare tutte le operazioni di verifica, download, modifica e caricamento che altrimenti richiederebbero scambi continui di email, passaggio di dati asincroni, attese e quindi anche errori.

Raggiunto con la clientela questo risultato, il gruppo Laghezza, che si pone all’avanguardia a livello nazionale nella gestione informatica dell’interfaccia con la clientela, compie ora un nuovo passo in avanti, attraverso il servizio Al Customs Exchange che è già entrato in funzione e consente quindi di schedulare in maniera customizzata, ovvero su misura per il cliente, flussi di dati generati direttamente dal database interno del gruppo Laghezza.

Ció con l’effetto di velocizzare le operazioni, evitare ripetizioni e incomprensioni, ma specialmente di generare in un ambiente informatico protetto un rapporto costante di piena fiducia con il cliente.

 La Spezia, 30 gennaio 2018

[/vc_column_text][divider line_type=”Full Width Line” line_thickness=”2″ divider_color=”default” custom_height=”50″][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Articoli recenti

REGOLAMENTO ANTIDEFORESTAZIONE: Le nostre ‘Soluzioni chiavi in mano’

𝐑𝐞𝐠𝐨𝐥𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐀𝐧𝐭𝐢𝐝𝐞𝐟𝐨𝐫𝐞𝐬𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞: 𝐬𝐢𝐞𝐭𝐞 𝐩𝐫𝐨𝐧𝐭𝐢? Il 𝐑𝐞𝐠𝐨𝐥𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 (𝐔𝐄) 𝐧. 𝟐𝟎𝟐𝟑/𝟏𝟏𝟏𝟓, “relativo alla messa a disposizione sul mercato dell’Unione e all’esportazione dall’Unione di determinate 𝐦𝐚𝐭𝐞𝐫𝐢𝐞 𝐩𝐫𝐢𝐦𝐞 𝐞

REGOLAMENTO ANTIDEFORESTAZIONE: SIETE PRONTI? La Presentazione e il link al nostro Webinar Linkedin

𝐑𝐞𝐠𝐨𝐥𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐀𝐧𝐭𝐢𝐝𝐞𝐟𝐨𝐫𝐞𝐬𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞: 𝐬𝐢𝐞𝐭𝐞 𝐩𝐫𝐨𝐧𝐭𝐢? Il 𝐑𝐞𝐠𝐨𝐥𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 (𝐔𝐄) 𝐧. 𝟐𝟎𝟐𝟑/𝟏𝟏𝟏𝟓, “relativo alla messa a disposizione sul mercato dell’Unione e all’esportazione dall’Unione di determinate 𝐦𝐚𝐭𝐞𝐫𝐢𝐞 𝐩𝐫𝐢𝐦𝐞 𝐞

Senza-titolo-1

Iscriviti subito alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie e novità del mondo Laghezza.